Nei racconti delle persone che descrivono gli episodi di attacchi di panico è sempre presente:

  1. il verificarsi all’improvviso come un fulmine a ciel sereno “ero tranquillo e rilassato a leggere un libro e improvvisamente ho avvertito un forte battito cardiaco e una sudorazione improvvisa”, “non avevo nessun pensiero, non stavo pensando a nulla e non so perché ha iniziato a mancarmi l’aria
  2. La sensazione di poter morire da un momento all’altro “mi sentivo morire…la tachicardia, i tremori e il formicolio al braccio…pensavo di avere un infarto
  3. La sensazione di perdere il controlloin fila nel traffico ho avuto l’attacco di panico e la mia paura più grande era di non riuscire a controllare l’auto
  4. Il pensiero che possa perdere la coscienza e necessitare di un soccorso urgente.

Se tu hai mai provato un attacco di panico…sai di cosa parlo!

Se tu hai provato l’attacco di panico, ascolta bene questi miei consigli:

  1. Sappi innanzitutto che anche se le sensazioni sono terribili mai nessuno è morto per un attacco di panico…NON STAI MORENDO, NE’ PUOI MORIRE PER UN ATTACCO DI PANICO.
  2. L’esordio è rapido e immediato, ma l’attacco dura in genere pochi minuti e come è venuto rapidamente altrettanto rapidamente se ne andrà.
  3. Cerca per quanto possibile di non perdere il controllo. Aiutato con degli esercizi di respirazione. Respira lentamente e regolarmente.
  4. Sgombra la tua mente. Se la tua mente è inondata da pensieri terribili, interrompili immediatamente con dei trucchetti immediati come ad esempio contare ininterrottamente o facendo venire in mente un’immagine per te rassicurante o un simbolo che abbia il potere di darti forza e tranquillità.

Condivi questo articolo se può aiutare qualcuno a stare meglio.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

E' possibile usare questi tag e attributi HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>